Martedì, 25 Settembre 2018
CROTONE

Rapina d'oro
resta in carcere
l'autista

colosimo, musacchio, rapina, Catanzaro, Calabria, Archivio

Resta in carcere Antonio Musacchio, di 34 anni, di Cotronei, in provincia di Crotone, è ritenuto l'autista della banda che sabato scorso ha rapinato il commerciante di preziosi Luciano Colosimo, ferito nella circostanza e attualmente ricoverato in gravi condizioni agli ospedali riuniti di Reggio. Il bottino della rapina è stato di oltre un milione di euro. A disporre la custodia cautelare in carcere di Musacchio è stato il gip del Tribunale di Crotone, Giulia Proto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X