Lunedì, 24 Settembre 2018
VIBO VALENTIA

Ammanco da 1,3 mln
alla provincia,
fermata dipendente

provincia vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Archivio
provincia Vibo

 Una ex dipendente della Provincia di Vibo Valentia ed il marito sono stati sottoposti a fermo dalla guardia di finanza su disposizione della Procura per l'ammanco di 1,3 milioni di euro dai conti dell'Ente. Maria Rita Curro', che nel frattempo si e' dimessa, e Baldassarre Bruzzano, erano gia' indagati insieme a due nipoti e sono accusati di peculato. Secondo l'accusa la donna, in 2 anni, ha emesso mandati di pagamento per false prestazioni di servizio a nome di congiunti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X