Mercoledì, 26 Settembre 2018
LAMEZIA TERME

Intimidazione ad
avvocato penalista

Alcuni colpi di pistola sono stati sparati da sconosciuti a Lamezia Terme contro l'automobile dell'avvocato penalista Leopoldo Marchese. L'episodio è avvenuto il 28 novembre, ma la notizia si è appresa oggi. L'intimidazione è stata messa in atto mentre l'avvocato era in casa e l'automobile era parcheggiata nel giardino della sua abitazione. Quando Marchese è uscito si è accorto dei colpi di pistola che erano stati sparati contro la vettura. Sull'episodio è stata presentata denuncia ai militari della Guardia di finanza. Secondo il penalista, l'episodio sarebbe da ricondurre alla sua attività professionale. "Non mi lascio intimidire da nessuno. Ho fatto sempre - ha detto l'avvocato - il mio dovere ed ho svolto la mia professione con correttezza". (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X