Mercoledì, 19 Settembre 2018
CATANZARO

Anziano cade da letto
e muore, 10 a giudizio

anziano cade letto, Catanzaro, Calabria, Archivio
sanità

Dieci persone tra medici e infermieri dell'ospedale 'Pugliese-Caccio' di Catanzaro sono state rinviate a giudizio per la morte di Giuseppe Nicoletta, l'anziano ottantenne deceduto il 28 luglio del 2008 a causa dei traumi riportati nella caduta dal letto del reparto dove era ricoverato. Il giudice per le udienze preliminari, Livio Sabatini, ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica ed ha rinviato a giudizio Rosaria Pugliese, Salvatore Costantino, Mario Iacopino Gatto, Rosa Mazza, Michele Pascuzzi, Adelina Pugliese, Maria Vitale e Salvatore Saia. Il processo nei loro confronti inizierà il 15 marzo del 2013. Il giudice ha prosciolto Cinzia Veraldi. Le indagini della Procura ebbero inizio dopo la denuncia presentata dai figli dell'anziano. L'uomo fu ricoverato inizialmente nel reparto di ortopedia e successivamente fu trasferito in quello di urologia dove cadde dal letto che era privo delle apposite protezioni laterali. Dopo l'incidente l'uomo fu portato nel reparto di rianimazione dove morì alcuni giorni dopo. Le dieci persone rinviate a giudizio sono accusate di omicidio colposo.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook