Mercoledì, 19 Settembre 2018
CATANZARO

In strada centinaia di
tonnellate di rifiuti

L’obiettivo dell’ultima ordinanza è «garantire almeno un conferimento per ogni singolo comune della provincia». Quindi via libera all’apertura, «per somma urgenza», delle discariche di Alli, Pianopoli e Lamezia Terme nei giorni 22, 23 e 24 dicembre su disposizione del commissario delegato per l’emergenza rifiuti. Un intervento-tampone che ha evitato al capoluogo di sprofondare del tutto tra i rifiuti, ma non ha di certo risolto i problemi anche perché l’aumento della produzione di rifiuti nel periodo festivo aggrava ulteriormente la situazione. E da domani, salvo nuove modifiche, «riprenderanno vigore le precedenti disposizioni». Ciò vuol dire che si va incontro ancora ad un periodo di grande sofferenza, a Catanzaro come in quasi tutta la provincia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook