Martedì, 25 Settembre 2018
VIBO VALENTIA

Condannata a 10 anni
polacca che uccise
convivente violento

vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Archivio

E' stata condanna a dieci anni e otto mesi di reclusione, Anita Halina Jarzebowska, di 39 anni, polacca, imputata dell'omicidio del convivente, Giovanni Lo Piccolo, di 52 anni, avvenuto il 25 febbraio del 2010. La sentenza è stata emessa dal giudice per le udienze preliminari del tribunale di Vibo Valentia, Alessandro Piscitelli, davanti al quale si è svolto il processo con rito abbreviato. Nel corso della requisitoria il pubblico ministero, Michele Sirgiovanni, aveva chiesto la condanna dell'imputata a 12 anni di reclusione. Durante il processo l'accusa ha sostenuto che l'imputata uccise Lo Piccolo dopo che per anni aveva subito violenze psicologiche e sessuali. In occasione dell'ennesima aggressione la donna reagì e con un coltello colpì Lo Piccolo alla gola. L'uomo morì durante il trasporto nell'ospedale di Vibo Valentia. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X