Mercoledì, 19 Settembre 2018
UDIENZA RINVIATA

A riesame sacerdote
indagato, deposito
nuovi atti

salvatore santaguida, Catanzaro, Calabria, Archivio
don santaguida
Nuovi atti e documenti sono stati depositati stamane dalla Dda di Catanzaro ai giudici del tribunale della libertà che dovranno decidere sull'istanza di dissequestro presentato dall'ex parroco di Stefanaconi, don Salvatore Santaguida, indagato per il reato di associazione per delinquere di tipo mafioso insieme all'ex comandante della stazione dei carabinieri di Sant'Onofrio, maresciallo Sebastiano Cannizzaro. I documenti depositati riguardano, in particolare, il maresciallo dei carabinieri e dimostrerebbero i rapporti del sottufficiale con l'ex parroco indagato. La documentazione dovrà essere ora vagliata anche dai difensori di don Santaguida. L'udienza del tribunale della libertà, intanto, è stata rinviata a giovedì quando i giudici decideranno sull'istanza di dissequestro presentata da don Santaguida relativamente al materiale che gli è stato sequestrato durante la perquisizione dei mesi scorsi. Le indagini dei carabinieri di Vibo Valentia sono coordinate dal procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro, Giuseppe Borrelli, e dal sostituto Simona Rossi. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook