Sabato, 22 Settembre 2018
LAMEZIA TERME

Bruce Springsteen
nell’area ex Sir, forse

springsteen, Catanzaro, Calabria, Archivio

Dopo diversi boss della ‘ndrangheta in città anche il “Boss”della musica rock Bruce Springsteen. La possibilità c’è, la sta esaminando il management della rockstar statunitense che potrebbe suonare la prossima estate nell’area di San Pietro Lametino che era stata destinata al Papa due anni fa e che oggi è intitolata proprio a Benedetto XVI. La rivelazione è di Ruggero Pegna, il promoter lametino che non si smentisce mai quando organizza grandi spettacoli. «Ho sottoposto ai manager di Springsteen la proposta, gli ho mandato le foto e la planimetria dell’area che potrebbe essere messa a sua disposizione dopo l’assenso di Asi, Lameziaeuropa e Comune». Springsteen arriverà in Italia a maggio per un tour con quattro date, la prima delle quali è prevista a Napoli, in Piazza Plebiscito. Cioè a circa quattro ore di autostrada da Lamezia. Per Pegna potrebbe essere una grande occasione, visto che The Boss finora in Italia ha scelto sempre le grandi città, soprattutto nel Nord. «Un suo concerto è da tempo tra i miei sogni nel cassetto, ma non c’è solo lui che potrebbe suonare nell’area attrezzata intitolata al Pontefice», sottolinea il promoter. Facendo intendere che è in trattative con più d’una organizzazione per costruire l’evento dell’estate in Calabria. Una possibilità che aveva tra l’altro annunciato anche Marcello Gaglioti, presidente di Lameziaeuropa, all’indomani della visita del Papa il 9 ottobre di tre anni fa. Sottolineando che si tratta di un’area attrezzata e facilmente raggiungibile da ogni parte della Calabria in autostrada o in ferrovia, e da qualsiasi angolo di mondo attraverso il vicinissimo aeroporto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X