Martedì, 25 Settembre 2018
'NDRANGHETA

Pg, confermare
condanna 5 anni
per La Rupa

franco la rupa, Catanzaro, Calabria, Archivio
tribunale catanzaro
La Procura generale di Catanzaro ha chiesto la conferma della pena a 5 anni di reclusione nei confronti dell'ex consigliere regionale Franco La Rupa, condannato nel luglio del 2011 dai giudici del tribunale di Castrovillari per il reato di voto di scambio politico-mafioso. La Rupa è imputato nel processo contro la cosca della 'ndrangheta dei Forastefano di Cassano allo Ionio. Al termine delle requisitoria il processo d'appello è stato aggiornato al 13 aprile prossimo, quando ci saranno le arringhe difensive e la sentenza. L'ex consigliere regionale, difeso dall'avvocato Francesco Gambardella, fu coinvolto nell'operazione chiamata 'Omnia', compiuta dai carabinieri del Ros e coordinata dalla Dda di Catanzaro. L'accusa ha sostenuto che La Rupa (eletto nel 2005 per l'Udeur e, dopo la sospensione decisa dal partito, entrato nell'allora gruppo Calabria Popolare Democratica) ricevette sostegno elettorale, in occasione della consultazione regionale del 2005, da parte di Antonio Forastefano nel periodo in cui quest'ultimo era latitante. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X