Martedì, 25 Settembre 2018
PIZZO

La telecamera
immortala un
attentatore

pascale, pizzo, Catanzaro, Calabria, Archivio

 

Proseguono su due binari paralleli
le indagini per risalire agli autori
delle intimidazioni subite
dall’assessore ai lavori pubblici,
Maria Pascale, e dalla titolare
della farmacia del centro storico
Concetta Capocasale. In base a
quanto trapelato già ieri mattina,
sembrerebbe che l’impianto di
videosorveglianza della farmacia
abbia catturato delle immagini
che sono al vaglio dei Carabinieri.
L’autore potrebbe essere un
uomo che, giunto da un vicoletto
attiguo alla farmacia, avrebbe
esploso i cinque colpi di una calibro
7.65 e poi sarebbe sparito attraverso
lo stesso vicolo dal quale
era arrivato.
Ieri mattina, il comandante
della Compagnia di Vibo, capitano
Diego Berlingieri, è stato in
città e insieme con il maresciallo
Pietro Santangelo hanno effettuato
un’ulteriore ricognizione
in farmacia e, subito dopo, hanno
incontrato l’assessore Pascale.
«Ho voluto incontrare personalmente
le due vittime –ha puntualizzato
Berlingieri – alle quali
ho portato la solidarietà del prefetto
Michele di Bari. Loro sono
molto collaborative e noi non
escludiamo nulla».

Proseguono su due binari paralleli le indagini per risalire agli autori delle intimidazioni subite dall’assessore ai lavori pubblici, Maria Pascale, e dalla titolare della farmacia del centro storico Concetta Capocasale. In base a quanto trapelato già ieri mattina, sembrerebbe che l’impianto di videosorveglianza della farmacia abbia catturato delle immagini che sono al vaglio dei Carabinieri. L’autore potrebbe essere un uomo che, giunto da un vicoletto attiguo alla farmacia, avrebbe esploso i cinque colpi di una calibro 7.65 e poi sarebbe sparito attraverso lo stesso vicolo dal quale era arrivato. Ieri mattina, il comandante della Compagnia di Vibo, capitano Diego Berlingieri, è stato in città e insieme con il maresciallo Pietro Santangelo ha effettuato un ulteriore ricognizione in farmacia e, subito dopo, ha incontrato l’assessore Pascale. «Ho voluto incontrare personalmente le due vittime – ha puntualizzato Berlingieri – alle quali ho portato la solidarietà del prefetto Michele di Bari. Loro sono molto collaborative e noi non escludiamo nulla».

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X