Lunedì, 24 Settembre 2018
VIBO VALENTIA

La rabbia dei
lavoratori: non
andremo a votare

eurocoop vibo, Catanzaro, Calabria, Archivio
eurocoop vibo

Giornata di protesta a palazzo “Luigi Razza” dove ieri in tarda mattinata si sono recati i lavoratori dell’Eurocoop addetti al servizio di pulizie che non hanno ancora ricevuto lo stipendio e il cui contratto è in scadenza. Garanzie per il futuro, in particolare, quanto chiesto al sindaco Nicola D’Agostino che, alla fine, in serata ha incontrato il presidente della ditta Pellegrino e il segretario della Cisl Pititto. Da parte sua l’impegno a lavorare per rinnovare il contratto, pur manifestando la sua preoccupazione per le difficoltà economiche che l’Amministrazione sta affrontando. Una situazione difficile, quindi, a fronte della comunicazione dell’azienda che, dal canto suo, ha spiegato di non poter sostenere più i costi, stante i crediti vantati dagli Enti, fra i quali il Comune di Vibo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X