Mercoledì, 19 Settembre 2018
SAN COSTANTINO CALABRO

Schiaffi e calci
a bambini
arrestata insegnante

ines romano, Catanzaro, Calabria, Archivio

Schiaffi, calci, spinte ai bimbi dell'asilo:é l'accusa contestata a Ines Romano, insegnante di una scuola dell'infanzia di San Costantino Calabro, nel vibonese, arrestata e posta ai domiciliari dai carabinieri. I maltrattamenti sono stati ripresi dalle videocamere fatte installare nella scuola dalla Procura.

La donna è accusata di maltrattamento a minori. L'inchiesta è partita tre mesi fa dopo alcune segnalazioni. I carabinieri di Pizzo e della Compagnia di Vibo Valentia hanno sistemato nell'istituto alcune videocamere e grazie alle riprese audio-video, gli investigatori hanno avuto conferma dei maltrattamenti che avvenivano ai danni dei bambini dell'asilo. Dalle immagini, secondo quanto si è appreso, si vede l'insegnante che colpisce i piccoli con schiaffi, calci, spinte e li strattona. Dopo avere ricevuto il rapporto dei carabinieri, il sostituto procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Gabriella Di Lauro, ha chiesto ed ottenuto dal gip l'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per Ines Romano. Secondo quanto si è appreso, altre persone sono indagate in stato di libertà nell'ambito della stessa indagine. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook