Mercoledì, 26 Settembre 2018
INTIMIDAZIONE

Colpi di kalashnikov
contro la casa del
sindaco di Nicotera

Persone non identificate hanno sparato la notte scorsa a Nicotera quasi trenta colpi di kalashnikov contro l'abitazione del sindaco Francesco Pagano di 51 anni. Pagano, trasferitosi per l'estate nella frazione marina, non si trovava nell'edificio nel quale abitano anche i suoceri. L'intimidazione è stata denunciata ai carabinieri che hanno avviato le indagini. In Prefettura a Vibo Valentia è stato convocato per oggi il Comitato per l'ordine e la sicurezza. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X