Lunedì, 24 Settembre 2018
CATANZARO

Parco Romani, Abramo
“relaziona” in Procura

abramo, Catanzaro, Calabria, Archivio

Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, accompagnato dal legale dell’Ente, l’avvocato Raffaele Mirigliani, si è recato ieri mattina negli uffici della Procura per relazionare, come chiesto dalla magistratura, sull’andamento della trattativa, poi fallita, finalizzata alla definizione della delicata pratica inerente Parco Romani. Il sindaco ha illustrato al vice procuratore, Giuseppe Borrelli, e al sostituto, Carlo Villani, tutti i passaggi, anche quelli di natura più strettamente politica, come le riunioni con i capigruppo consiliari, che sono stati inutilmente consumati nel tentativo di trovare un accordo con la parte imprenditoriale. Uno degli imprenditori, Giuseppe Gatto, nei giorni scorsi aveva fatto recapitare alla Catanzaro Servizi, società partecipata al 100% del Comune, un atto di pignoramento per 2,5 milioni di euro, maturato nell’ambito della querelle Parco Romani, a causa del mancato pagamento della società per l’acquisizione dei locali del parco commerciale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X