Lunedì, 18 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
MONTEPAONE (CZ)

Scivola nella scarpata,
muore cinquantenne

brigitte abend, montepaone, Catanzaro, Calabria, Archivio

L’allarme era stato lanciato ieri dai familiari che si erano rivolti ai canali di comunicazione locali per chiedere aiuto nella ricerca di una donna di 50 anni che, da diverse ore, aveva fatto perdere le tracce. La figlia aveva spiegato che alle 10 di domenica, Brigitte Abend, donna di origini tedesche, era uscita di casa senza portare nulla con sé e si era incamminata lungo via Regina Margherita, nel borgo storico del paese, mentre proseguiva in direzione Montepaone lido. Immediate le ricerche dei familiari che, assieme a dei volontari, avevano battuto per ore il territorio in cerca della donna. L’ultimo avvistamento era avvenuto poco dopo la sua scomparsa ed è stato ripreso dalla videocamere di sorveglianza della sede nazionale degli Uffici tributi degli enti locali che avevano indirizzato le ricerche in località “Caruso”, lungo una strada ripidissima che incrocia un percorso sterrato che porta ai sentieri lungo il torrente Grizzo. Ieri mattina, però, l’amara sorpresa quando un privato cittadino da un’altura ha scorto qualcosa di anomalo nel panorama conosciuto a memoria, riconoscendo in fondo alla vallata ad occhio nudo la sagoma di un corpo a ridosso del torrente. Immediato l’a llarme tra la squadra di volontari operativa dalle prime ore del mattino che, riconoscendo nel corpo le sembianze di una donna, si è precipitata a prestare i soccorsi. Arrivati però vicino al corpo, l’amara constatazione del decesso e la disperata e purtroppo inutile richiesta di aiuto, utile solo a recuperare il cadavere in un’operazione lunghissima e complicata. La donna è stata trovata con il corpo prono e il braccio destro allungato, incastrata tra due rocce sulla riva del torrente. Sul corpo si sono notate diverse ferite causate probabilmente da una precedente caduta. Ancora da definire tuttavia la dinamica dell’accaduto che potrà essere meglio ricostruita a seguito dell’autopsia disposta dal medico legale che valuterà oltretutto se la morte sia avvenuta a seguito dei traumi o per annegamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X