Giovedì, 20 Settembre 2018
MILETO

Migliaia di pellegrini
per ricordare Natuzza

Erano presenti in cinquemila ieri a Paravati di Mileto per ricordare l’ottantanovesimo anniversario della nascita di Natuzza Evolo (23 agosto 1924), morta in odore di santità il primo novembre del 2009 nel giorno di Tutti i Santi. La solenne celebrazione eucaristica (nella foto), presieduta dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea mons. Luigi Renzo, si è svolta sulla spianata di Villa Gioia dove è in costruzione la chiesa in onore della Madonna. Il vescovo, nella sua omelia, ha detto che mamma Natuzza è stata una missionaria di amore e misericordia per milioni di persone che ora aspettano la sua beatificazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook