Domenica, 23 Settembre 2018
LAMEZIA TERME

Aggrediscono parenti
medico dopo lite

Hanno avuto una lite, per questioni di parcheggio, a Lamezia Terme, con una dottoressa della Guardia medica e, per vendetta, hanno aggredito alcuni suoi familiari. Uno degli aggressori, Antonio Bevilacqua, di 34 anni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato, con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, dopo che aveva colpito e ferito con un bastone un poliziotto, mentre altri due sono stati denunciati in stato di libertà. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X