Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Farmaci rubati, 7 arresti
LAMEZIA

Farmaci rubati, 7 arresti

farmaci, lamezia, Catanzaro, Archivio
Farmaci rubati, 7 arresti

Sette persone sono state arrestate dai carabinieri di Lamezia Terme e del Nas di Catanzaro perché accusate di aver ricettato ingenti quantitativi di farmaci provenienti da rapine e furti commessi in tutt'Italia. Gli arresti, di cui 2 in carcere e 5 ai domiciliari, sono stati eseguiti in esecuzione di una ordinanza di custodia. Le indagini sono dirette dalla Procura di Lamezia Terme. In corso anche una quarantina di perquisizioni in Lazio, Campania, Puglia e Sicilia.

Due persone arrestate e portate in carcere e cinque ai domiciliari. E' questo il bilancio dell'operazione dei carabinieri di Lamezia Terme e del Nas contro una organizzazione che ricettava i farmaci rubati durante furti e rapine. In carcere sono finiti Carmelo Roccazzella, 60 anni, di Aci Catena (Catania) e Nicola Fucci, 50 anni, di Andria. Ai domiciliari Mario Porzio, 81 anni, di Napoli; Roberto Luniddi, 63 anni, di Roma; Vito Ruta, di 53 anni, di Andria; Pietro Sito, 48 anni, di Torre Annunziata (Napoli) ed Eduardo Lambiase, 35 anni, di Terlizzi (Bari).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook