Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rigogliosa piantagione di "cannabis indica"
CROTONE

Rigogliosa piantagione
di "cannabis indica"

di
canapaa, crotone, piantagione, Catanzaro, Archivio
Rigogliosa piantagione di "cannabis indica"

Gli ignoti coltivatori di droga, avevano scelto una radura circondata da rovi e vegetazione selvatica per piantare  marijuana. Ma gli arbusti di canapa indiana, ormai cresciuti fino a sfiorare alcuni i 2 metri e mezzo di altezza, non sono sfuggiti agli agenti delle Squadre mobili delle questure di Crotone e Catanzaro. I poliziotti dei due reparti, impegnati in una’attività mirata a contrastare il fenomeno della coltivazione di marijuana, hanno infatti scovato nelle campagne  di Papanice, frazione di Crotone, una piantagione di “erba” composta da almeno 260 piante di “cannabis indica”.  La coltivazione avrebbe potuto produrre stupefacente per circa 200.000 euro, secondo la stima degli investigatori coordinati dal capo della Mobile crotonese Giovanni Cuciti.
I poliziotti  delle due Squadre Mobili hanno setacciato un’area rurale della frazione di Papanice, dove in passato erano state rinvenute altre piantagioni di marijuana. In una zona rupestre demaniale, in località “Canalicchi” è stata scoperta la coltivazione. La marijuana era stata piantata all’interno di un’ampia area, in una zona ricoperta da fitta vegetazione costituita da rovi e canneti, che, rendevano particolarmente difficoltoso  l’accesso all'area. Insieme alle piante i poliziotti hanno trovato un efficiente impianto di irrigazione, realizzato da tubi in polietilene della lunghezza complessiva di circa 400 metri. Nelle adiacenze, è stato rinvenuto anche un attrezzo manuale per spruzzare fertilizzante chimico sugli arbusti. Le piante, dopo essere state estirpate, sono state distrutte, a parte alcune che serviranno come campione per le analisi sul principio attivo contenuto nelle foglie. Sono in corso indagini coordinate dal Sostituto procuratore dr. Gaetano Bono, finalizzate all’individuazione degli ignoti coltivatori.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook