Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
LAMEZIA

Sequestro da 3 milioni alla capogruppo di Forza Italia

di
bancarotta fraudolenta, forza italia, lamezia, Catanzaro, Calabria, Archivio
Sequestro da 3 milioni alla capogruppo di Forza Italia

Bancarotta fraudolenta, evasione fiscale e peculato sono i reati contestati a Carolina Caruso, capogruppo di Forza Italia al Comune di Lamezia Terme, al marito Giuseppe Cristaudo e al commercialista Battista Cristaudo.

Ad accusarli è la Procura della Repubblica lametina che ha incaricato la Guardia di finanza di sequestrare cautelativamente beni per 3 milioni di euro: conti correnti, villa, sala bowling al centro commerciale "Due Mari" di Maida e slot machine.

L'indagine riguarda un'azienda che gestisce videogames andata in fallimento di cui sono titolari la Caruso e il marito, che sono stato colpiti da un provvedimento di divieto di esercitare attività d'impresa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook