Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Antimafia, disposto accesso nel comune di Limbadi
VIBO VALENTIA

Antimafia, disposto accesso nel comune di Limbadi

limbadi, Catanzaro, Calabria, Archivio
"Salvata" anche la prefettura di Vibo

Il prefetto di Vibo Valentia Guido Longo, su delega del Ministro dell'Interno, ha disposto l'accesso antimafia nel Comune di Limbadi. Al vaglio della commissione prefettizia ci sarà l'attività del Comune guidato dal sindaco Pino Morello eletto nel maggio del 2015 e della giunta nonché di tutto il Consiglio comunale. Limbadi, feudo del clan Mancuso, è il terzo ente locale del Vibonese per il quale é stato disposto l'accesso antimafia dopo San Gregorio d'Ippona e Briatico. Il Comune di Limbadi, nel 1983, era già stato sciolto per mafia dall'allora presidente della Repubblica Sandro Pertini. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook