Mercoledì, 17 Ottobre 2018
CATANZARO

A giudizio Marco Gallo

marco gallo, Catanzaro, Calabria, Archivio
Omicidio Mezzasalma, i segreti nel telefonino del killer

È stato rinviato a giudizio Marco Gallo, il 32enne ritenuto l'autore dell'omicidio di Gregorio Mezzatesta, ucciso il 24 giugno dello scorso anno a Catanzaro davanti alla stazione delle Ferrovie della Calabria.
Lo ha deciso questa mattina il gup di Catanzaro Antonio Battaglia. Il processo per Gallo, difeso dall'avvocato Francesco Siclari, inizierà il prossimo 4 ottobre davanti alla Corte d'Assise. Nell'udienza preliminare si è costituita parte civile la famiglia Mezzatesta assistita dall'avvocato Enzo Galeota. In aula era presente lo stesso imputato.
Gallo è tuttora sotto inchiesta per altri due delitti, quello dell'avvocato Francesco Pagliuso e del fruttivendolo lametino Francesco Berlingieri. Insospettabile perito industriale, l'uomo, secondo gli inquirenti, sarebbe stato un killer professionista. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X