Sabato, 25 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
OPERAZIONE "SIX TOWNS"

Un patto tra la cosca Belvedere Spinello e gli "insospettabili" di Crotone

di

La cosca Belvedere Spinello avrebbe stretto un patto con il sostituto commissario Rosario Aiello. È quanto emerge da alcune dichiarazioni rese dai collaboratori di giustizia . Da una parte ci sono i contrasti legati all’apertura di una lavanderia industriale a Crotone che fece concorrenza a quella di San Giovanni in Fiore, intestata alla moglie del sostituto commissario Rosario Aiello, oggi in pensione.

Dall’altra, l’etichetta di "persona che si mette a disposizione" che all’epoca dei fatti era stata attribuita da Guerino Iona (al vertice della ’ndrina di Belvedere Spinello) al funzionario della Questura.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook