Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Vibo, riparte il concorso per assistenti sociali: superati gli errori della burocrazia

di
concorso assistenti sociali, errori burocrazia, vibo valentia, Adriana Teti, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Comune di Vibo Valentia

La burocrazia a palazzo “Luigi Razza” è sempre protagonista. Errori materiali, revoche e ripartenze. E che siano affidamenti o concorsi poco importa. Adesso, dopo otto mesi sembra intravedersi una luce in fondo al tunnel, considerato che al Comune per un concorso ci sono voluti mesi, per farlo, revocarlo e... rifarlo.

Dopo la lunga serie di annullamenti per vizi di forma e non solo, infatti, nei giorni scorsi è stata pubblicata la graduatoria relativa alla selezione di otto assistenti sociali (otto posti a tempo determinato): 80 gli ammessi, 59 i non ammessi. Un iter che arriva al termine dopo un vero e proprio calvario burocratico. Il concorso per assistenti sociali finì sotto la lente lo scorso di luglio, subito dopo l'annullamento del bando di un'altra selezione finalizzata all'assunzione temporanea di quattro vigili urbani. Numerose le ragioni che indussero la dirigente Adriana Teti ad annullare le procedure.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook