Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VICENDA

Tabelloni pubblicitari a Vibo, il Consiglio di Stato: "Violazione del codice della strada"

di
comune di vibo valentia, consiglio di stato, impianti pubblicitari, tar calabria, violazione codice della strada, maria limardo, Stefano Luciano, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato fa definitivamente chiarezza sulla lunga vicenda giudiziaria legata agli impianti pubblicitari situati nel Comune di Vibo Valentia che ha animato anche la fase precedente all'avvio ufficiale della campagna elettorale quando il volto del candidato di centrodestra Maria Limardo è comparso su uno di tali cartelloni, suscitando la reazione del suo competitor Stefano Luciano.

Per il massimo organo della giustizia amministrativa quegli impianti sono stati installati in violazione del codice della strada e del nuovo regolamento comunale.  Una vittoria a 360 gradi per il Comune di Vibo Valentia che si era costituito in giudizio.

L'iter giudiziario aveva già vissuto una pagina significativa al Tar Calabria che si era pronunciato sostanzialmente nella medesima direzione dichiarando il ricorso “in parte irricevibile e per il resto infondato”.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook