Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARDIOCHIRURGIA

Catanzaro, il Policlinico ancora senza pronto soccorso ma con Mastroroberto migliorano le performance

di
assistenza h24, cardiochirurgia, indicatori nazionali di performance, Policlinico di Catanzaro, pronto soccorso, Pasquale Mastroroberto, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'ospedale Mater Domini di Catanzaro

Nell'unico policlinico d'Italia che non ha un pronto soccorso, strutture “salvavita” come la Cardiochirurgia diretta dal professor Pasquale Mastroroberto “tengono botta” e non arretrano, erogando comunque assistenza h24 per le emergenze urgenze, sia pure tra mille difficoltà e in un evidente vuoto di programmazione aziendale.

Questo il quadro emerso dalla conferenza stampa convocata ieri dal professor Mastroroberto al Policlinico di Catanzaro per presentare i nuovi dati relativi all'attività assistenziale dell'unità operativa, anche in vista del sesto Simposio internazionale sulle patologie dell'aorta al via martedì prossimo all'Auditorium del Campus di Germaneto.

Un evento di assoluto rilievo, con tanti giovani iscritti e nomi “stellati” della cardiochirurgia, e un grande sforzo del professor Mastroroberto per diffondere i passi avanti di una struttura che «è nella media nazionale per tutti gli indicatori nazionali di performance; ha aumentato i volumi di attività; ha ridotto la mortalità per interventi cardiochirurgici di rivascolarizzazione miocardica e sostituzione valvolare isolata».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook