Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROGETTO

Telecontrollo a Soverato, un "Grande Fratello" stradale stanerà i furbetti dell'auto

di

È l'ultima trovata del sindaco Ernesto Alecci: un sistema di riconoscimento targhe per eliminare dalla circolazione stradale i veicoli non in regola. Un “Grande Fratello” spierà gli automobilisti in transito a Soverato rilevando, attraverso le targhe dei loro mezzi, se è attiva una copertura assicurativa, se la revisione è in regola o se il veicolo è stato rubato.

Il progetto partirà in via sperimentale e sarà finanziato dal Comune di Soverato che ha impegnato in bilancio 200 mila euro. Il sistema fotograferà le targhe dei veicoli in qualsiasi ora del giorno e potrà verificare anche se siano in un'oscura black list malavitosa o se i proprietari debbano scontare un fermo amministrativo perché non pagano il bollo.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook