Sabato, 11 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scott Rinascita, lascia domiciliari e torna libero ex assessore Ambiente di Vibo De Filippis
IL PROCESSO

Scott Rinascita, lascia domiciliari e torna libero ex assessore Ambiente di Vibo De Filippis

'ndrangheta, arresti, Vincenzo De Filippis, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Vincenzo De Filippis

Lascia gli arresti domiciliari e ritorna libero, ma con divieto di dimora nel Comune di Vibo Valentia, l’ex assessore all’Ambiente di palazzo “Luigi Razza” Vincenzo De Filippis, finito agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione Rinascita, condotta dai carabinieri su input della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, lo scorso 19 dicembre che porto all'emissione di 330 misure cautelari, per un totale di 416 indagati.

A vergare il provvedimento è stato il Gip distrettuale di Catanzaro Barbara Saccà che ha tenuto conto di una serie di attenuanti. Stesso provvedimento anche per Alfredo Lo Bianco, consigliere comunale, attualmente sospeso, del Partito democratico, Zhivka Taneva Dimitrova, Paola De Caria e Domenico Rosario Aiello. Divieto di dimora nel comune di residenza pure per Antonio Emiliano Curello che, invece, si trovava detenuto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook