Mercoledì, 08 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavorava in nero come autista e percepiva il reddito di cittadinanza: denunciato a Crotone
POLIZIA

Lavorava in nero come autista e percepiva il reddito di cittadinanza: denunciato a Crotone

Trasportava su un furgone non idoneo alla custodia di alimenti dei prodotti privi di tracciabilità ed etichettatura che erano destinati ad essere commercializzati in centro Italia. Inoltre è risultato che lavorava in nero come conducente e percepiva il redito di cittadinanza.

L'autista di un furgone del quale sono state rese note le iniziali (N.V.G.) è stato denunciato dagli agenti della Polizia stradale di Crotone che hanno inoltre sequestrato la merce senza etichetta e non tracciabile. È accaduto nella notte di ieri sulla strada statale 107, all’altezza del bivio per Rocca di Neto.

Qui i poliziotti di una pattuglia della Stradale di Crotone hanno proceduto al controllo di un furgone che trasportava prodotti alimentari. Gli uomini della Stradale hanno riscontrato delle violazioni sia sulla inidoneità del mezzo al trasporto di generi alimentari, sia per la mancanza di requisiti di tracciabilità ed etichettatura dei prodotti, destinati al commercio nel centro Italia.

È stata per questo sequestrata la merce risultata priva di tracciabilità e sottoposta a controllo dagli ispettori dell'Asp. Il conducente del veicolo fermato che lavorava in nero è risultato percepire contestualmente il reddito di cittadinanza. Per questo è stato denunciato  per il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook