Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soverato, violano la normativa anti-Covid. Chiusi 7 negozi in un centro commerciale
CORONAVIRUS

Soverato, violano la normativa anti-Covid. Chiusi 7 negozi in un centro commerciale

Chiusura provvisoria delle attività commerciali, spazianti dalla vendita di abbigliamento e biancheria a quella di prodotti per l’elettronica, gioielleria ed articoli per la casa
controlli, coronavirus, guardia di finanza, soverato, Catanzaro, Cronaca

Ulteriormente intensificati, nell’ultimo periodo, i servizi di controllo economico del territorio da parte del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catanzaro, mirati anche a verificare il rispetto delle disposizioni attualmente in vigore per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.

In tale ambito, lo scorso fine settimana le fiamme gialle della tenenza di Soverato hanno sorpreso 7 esercenti, operanti all’interno di un centro commerciale del comprensorio, che violavano il divieto di apertura imposto dai recenti provvedimenti governativi.

Disposta, pertanto, la chiusura provvisoria delle attività commerciali, spazianti dalla vendita di abbigliamento e biancheria a quella di prodotti per l’elettronica, gioielleria ed articoli per la casa, e comminate sanzioni amministrative (che vanno da un minimo di 400 € ad un massimo di 1.000 €).

Sanzionato anche un ulteriore esercizio commerciale operante all’interno della medesima struttura in quanto, benché autorizzato ad operare nei weekend, poneva in vendita prodotti non previsti dalla normativa vigente.

Sempre nell’ultimo fine settimana, i finanzieri della tenenza di Soverato hanno sanzionato, inoltre, il titolare di un pub colto a somministrare bevande alcoliche oltre l’orario consentito disponendo, altresì, la chiusura dell’attività commerciale per 5 giorni.

Continua così, in maniera costante, l’attività di controllo economico del territorio svolta dalla Guardia di Finanza, finalizzata anche a garantire il rispetto delle misure anti-Covid, reprimendo ogni forma di concorrenza sleale e ponendosi a tutela degli operatori economici corretti, soprattutto in tale periodo di restrizioni imposte dall’emergenza pandemica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook