Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Tropea covid free come Capri?

Il sindaco Macrì chiede la vaccinazione a tappetto per tutta la popolazione in vista della stagione balneare

Tropea

Tropea come Procida, Ischia e Capri e le isole della Grecia. Il sindaco Nino Macrì, in vista della stagione balneare, che richiamerà in città migliaia di turisti, sarebbe intenzionato, Autorità sanitarie permettendo, a far vaccinare l’intera popolazione. «Così facendo – ha sottolineato il primo cittadino – diminuirebbero i rischi di contagio e di circolazione del pericoloso virus che non guarda in faccia nessuno. Se gli abitanti verranno vaccinati la stagione turistica potrà partire con meno affanni già a partire da questo mese». Secondo il primo cittadino dopo aver completato la vaccinazione dei soggetti più fragili (over 80, disabili e malati cronici) sarebbe opportuno inoculare l’antidoto contro il Covid 19 a operatori turistici e commerciali, personale delle strutture alberghiere, dei bar, dei ristoranti e dei Centri commerciali». L’amministrazione comunale è sempre più convinta che, per prevenire eventuali focolai di infezione, occorrerebbe vaccinare la “prima linea” dell’accoglienza turistica su tutto il territorio comunale. In questo modo hanno fatto prima a Procida, e successivamente a Ischia e Capri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia