Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Catanzaro, Musulmani e cattolici insieme celebrano la fine del Ramadan

Alla cerimonia hanno partecipato oltre 150 fedeli

Il meteo inclemente non ha impedito che un bel momento di integrazione tra culture e religioni differenti avesse luogo: nella giornata di ieri, la comunità musulmana ha celebrato, in tutto il mondo, l’Eid Mubarak, ovvero la cerimonia che sancisce la fine del mese di Ramadan. A Catanzaro, per la prima volta, quella che è una festività del mondo musulmano, è stata celebrata in un luogo pubblico e ha visto la partecipazione di alcuni rappresentanti della Chiesa cattolica locale.

A organizzare e promuovere il confronto è stata l’associazione “Dar Assalam”, presieduta da Antonio Carioti, che riunisce la gran parte dei fedeli musulmani in città. L’iniziativa si è tenuta, nonostante il forte vento e la pioggia che si sono abbattuti su Catanzaro nelle prime ore della mattina, sulla Terrazza del Complesso monumentale San Giovanni e, nel pieno rispetto delle normative anti-covid, ha accolto più di 150 musulmani.

Sotto la guida dell’Imam locale Khalid Elsheik, la cerimonia si è tenuta alla presenza di don Pino Silvestre su delega del vescovo dell’arcidiocesi Catanzaro-Squillace monsignor Vincenzo Bertolone.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

Caricamento commenti

Commenta la notizia