Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soverato, i guai burocratici della pandemia. Niente green pass: guariti “bloccati”
LA STORIA

Soverato, i guai burocratici della pandemia. Niente green pass: guariti “bloccati”

di
Accesso al bar negato a un cittadino di Soverato in attesa del nuovo certificato. Intanto l’amministrazione comunale pianifica il ritorno in classe. Centinaia di tamponi a disposizione per gli alunni di tutte le scuole
soverato, super green pass, Catanzaro, Cronaca
super green pass

Libero di tornare alla vita di tutti i giorni, ma non di entrare dove è richiesto il supergreenpass. La denuncia arriva da Soverato dove a un uomo è stata negata la consumazione al bar per il mancato possesso del certificato verde. Non è stato ancora sbloccato dopo la sua guarigione da Covid e non è bastato all’esercente il tampone negativo esibito: se infatti con il nuovo provvedimento regionale il tampone è valido per uscire dalla quarantena, non sembra esserlo per accedere ai servizi in cui è richiesto il controllo all’ingresso di un green pass valido. Nella confusione di normative che si complicano e si sovrappongono, i commercianti non vogliono rischiare multe, attenendosi alla lettera a ciò che per mesi è stato raccomandato. Un limbo in cui decine di persone sono rimaste prigioniere, in attesa dell’ottenimento di un nuovo lasciapassare.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook