Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Parco eolico nel golfo di Squillace, Soverato non ci sta: “Danneggia la pesca e il turismo”
LA POLEMICA

Parco eolico nel golfo di Squillace, Soverato non ci sta: “Danneggia la pesca e il turismo”

di
La presa di posizione della Giunta comunale. Il progetto prevede l’installazione in mare di 37 aerogeneratori. L’esecutivo Vacca chiederà al Consiglio di bocciare la proposta

A promuovere il dibattito è l’assessora ai lavori pubblici Giusy Altamura che strappa l’approvazione in Giunta al diniego alla costruzione di un Parco eolico nelle acque del mar Ionio.
«Nessuno sembrava esprimersi sul tema che invece tocca da vicino molti comuni che si affacciano sulla fascia ionica – spiega l’assessora – ne ho promosso la discussione in giunta e abbiamo approvato una delibera che porteremo in Consiglio Comunale perché è giusto che siano tutti i consiglieri a esprimersi su un argomento delicato che merita di essere adeguatamente approfondito».
La vicenda si lega all’intenzione di sviluppare un impianto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile eolica offshore di tipo galleggiante della potenza complessiva di 555 MW. Pale eoliche, da installare nel Mar Ionio al largo delle coste calabresi nello specchio acqueo del Golfo di Squillace. «La richiesta di Concessione demaniale marittima si riferisce allo specchio acqueo che si sviluppa a largo della costa orientale della Calabria del Golfo di Squillace – spiega l’assessora – al largo di Punta Stilo sul quale insisterà l’impianto eolico offshore nel progetto denominato “Calabria”.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook