Mercoledì, 28 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soverato, la prof picchiata denuncia l’alunna
IL CASO

Soverato, la prof picchiata denuncia l’alunna

di
Sull’aggressione avvenuta sabato scorso al liceo scientifico Guarasci indaga l’Arma. Il silenzio del preside Gallelli
Catanzaro, Cronaca
Il liceo "Guarasci" di Soverato

Vanno avanti le indagini sulla vicenda avvenuta all’interno dell’istituto scientifico di Soverato su cui si sono accesi i riflettori per un caso di violenza ai danni di una docente da parte di una studentessa. Nessun commento al momento da parte del dirigente scolastico Vincenzo Gallelli, su una notizia che si è diffusa velocemente in tutto il comprensorio. I militari hanno ascoltato i docenti e gli alunni presenti sabato scorso, nel tentativo di ricostruire i motivi dell’alterco degenerato nel corso di una lezione. Il tentativo è di mettere ordine nelle notizie che si sono rincorse dentro e fuori l’istituto.
Ciò che è certo è che la docente, recatasi al pronto soccorso da cui è uscita con una prognosi di 15 giorni, ha sporto formalmente querela dando “formalmente” la possibilità ai carabinieri della Compagnia di Soverato di avviare i dovuti accertamenti. Le ipotesi di reato su cui si muovono sono quelle di violenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio e lesioni ai danni della docente.
Si confermano gli elementi emersi sin dal primo momento attraverso il racconto di alcuni ragazzi della scuola per i quali la studentessa sarebbe entrata in una classe differente da quella che attualmente frequenta, dimostrando risentimento verso l’insegnante. Il motivo reale è ancora oggetto di indagini da parte dei militari che si sono occupati di rintracciare la studentessa che aveva abbandonato la scuola dopo essere stata chiamata in presidenza.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook