Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, incendio doloso nel lido affollato. Una persona rinviata a giudizio
IN TRIBUNALE

Catanzaro, incendio doloso nel lido affollato. Una persona rinviata a giudizio

di
Il processo si aprirà ad aprile, decisive le immagini della videosorveglianza

Il gup del Tribunale di Catanzaro Giuseppe De Salvatore ha rinviato a giudizio il presunto autore dell’incendio che il 19 luglio del 2017 colpì lo stabilimento balneare “Lo Jonio” sul lungomare del quartiere Giovino. Il prossimo 17 aprile si aprirà quindi il processo a carico di Antonio Talotta, 40 anni, già condannato in via definitiva per un secondo incendio che nel gennaio 2018 ridusse praticamente in cenere il lido.
I fatti oggetto dell’udienza preliminare conclusa con il rinvio a giudizio sono avvenuti la sera del 19 luglio 2017. L’incendio era improvvisamente divampato poco dopo le 21, alimentato dal forte vento che in poco tempo ha mandato in fumo la struttura, dove tra l’altro c’erano circa duecento persone che stavano cenando. Momenti di apprensione e paura anche perché il rogo era stato appiccato nel piccolo locale in legno che custodiva la bombola di gas. Le fiamme distrussero il deposito degli ombrelloni per poi propagarsi al resto dello stabilimento, finirono carbonizzati il deposito alimenti, la cucina, il forno a legna della pizzeria, la sala, il banco bar, la veranda. Un primo fascicolo di indagine sul fatto era stato archiviato nel maggio del 2019 su richiesta dello stesso pubblico ministero. Pochi mesi dopo però rivedendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza dello stabilimento balneare è stato aperto un nuovo fascicolo con l’iscrizione sul registro degli indagati di Antonio Talotta. A luglio l’udienza preliminare nei suoi confronti era saltata. Il gup infatti aveva dichiarato la nullità della richiesta di rinvio a giudizio per l’indagato come richiesto dal difensore, l’avvocato Antonio Ludovico. Ora la nuova udienza conclusasi con il rinvio a giudizio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook