Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Petronà, arterie provinciali sempre più a rischio: fioccano le segnalazioni dei cittadini
CAOS

Petronà, arterie provinciali sempre più a rischio: fioccano le segnalazioni dei cittadini

di
L'appello lanciato dal consigliere Talarico. Da Sersale a Mesoraca percorso a ostacoli: frane e asfalto pessimo

Piovono segnalazioni sulle condizioni della strada provinciale 159/4, che collega i centri del Catanzarese e del Crotonese. Dopo le pesanti critiche di famiglie e studenti che hanno evidenziato la situazione di precarietà in cui versa l’arteria, anche il consigliere comunale di minoranza Vincenzo Talarico ha alzato la voce per denunciare l’impraticabilità di un’importante via di comunicazione.
«La strada provinciale che parte da Sersale e porta a Mesoraca – ha detto - passando per Andali, Cerva e Petronà, non dà garanzie sul piano della sicurezza tra barriere di protezione inesistenti, muri ammalorati, depressioni dell’asfalto e smottamenti. Tanti sono stati gli appelli, ma non hanno sortito nessun risultato. La strada provinciale – ha aggiunto - è molto fruita da lavoratori pendolari e anche da tanti studenti che, partendo da Andali, Cerva e Petronà, frequentano il liceo di scienze umane di Mesoraca». Il consigliere Talarico ha, quindi, rivolto un accorato appello al presidente della Provincia di Catanzaro Amedeo Mormile.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook