Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aula rossa a Catanzaro, va deserta la gara dei lavori di riqualificazione
IL CASO

Aula rossa a Catanzaro, va deserta la gara dei lavori di riqualificazione

di
Nessuna impresa presenta offerte per l’appalto da 900mila euro. Il Comune avvia una procedura negoziata su invito

Non è stata trovata nessuna ditta per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico dell’Aula rossa, la sala consiliare di Palazzo De Nobili ormai inagibile per un crollo da febbraio 2018. La gara tramite procedura aperta bandita a novembre scorso e avviata sulla piattaforma e-procurement, scaduta il 9 gennaio scorso, è infatti stata dichiarata deserta. Così ora il settore unità di progetto Autorità urbana Por Calabria 2014-2020 del Comune ha avviato un percorso alternativo per individuare l’impresa che sarà chiamata a svolgere gli interventi da 900mila euro (fondi di Agenda urbana, nell’ambito del Por Calabria). Il Codice dei contratti prevede infatti il percorso della procedura negoziata “senza previa pubblicazione di un bando di gara”, autorizzando la riproposizione della gara per l’esecuzione dei lavori invitando tutti gli operatori economici che siano in possesso dei requisiti già richiesti nella procedura andata deserta e purché siano presenti su un ambito territoriale significativo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook