Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Monterosso Calabro, soddisfazione per la bocciatura della Regione al parco eolico sul Monte Coppari
LA RIUNIONE

Monterosso Calabro, soddisfazione per la bocciatura della Regione al parco eolico sul Monte Coppari

di

«Quando le battaglie si affrontano insieme, andando tutti verso la stessa direzione, si vincono anche le guerre più ardue». Così i sindaci di Monterosso e di Polia, rispettivamente Antonio Giacomo Lampasi e Luca Alessandro, hanno commentato la bocciatura da parte della Regione al parco eolico che si paventava sul Monte Coppari, tra i comuni di Monterosso, Polia, Capistrano, Cenadi, Jacurso e San Vito sullo Jonio. Il progetto, proposto dalla società Rwe Renevables, non ha ottenuto le autorizzazioni ambientali necessarie. Grande, dunque, la soddisfazione da parte delle Amministrazioni comunali e delle associazioni ambientaliste, che stasera hanno indetto una conferenza stampa presso il Comune di Monterosso Calabro. A presenziare l’evento sono stati, oltre ai sindaci Lampasi e Alessandro, anche l’avvocato Maurizio Teti che ha assistito i Comuni, la consigliera comunale di Capistrano Maria Grazia Montoro, il presidente di Vitambiente Pietro Marino, il presidente di Italia Nostra-sezione Vibo Valentia Nicola Rombolà, il coordinatore regionale Lipu Giorgio Berardi, l’esponente del Wwf provinciale Angelo Calzone, la rappresentante di Kalabria Trekking Anna Mandarano e l’ambientalista Francesco Bevilacqua. La situazione ancora non è definita: la società proponente potrà ricorrere al Tar, ma gli Enti e le popolazioni sono fiduciosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook