Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CASA DELLA MEMORIA

Pop Art e Dècollage, a Catanzaro la mostra "Mimmo Rotella e la storia dell'arte"

Alla «Casa della Memoria» di Catanzaro è stata inaugurata la mostra «Mimmo Rotella e la Storia dell’Arte», realizzata dalla «Fondazione Mimmo Rotella», dedicata all’artista considerato uno dei protagonisti della Pop Art e maestro del dècollage, nato nel capoluogo calabrese il 7 ottobre 1918 e scomparso a Milano l’8 gennaio 2006.

L’esposizione, curata dal «Mimmo Rotella Institute», associazione culturale fondata nel 2012 da Inna e Aghnessa Rotella, rispettivamente moglie e figlia dell’artista calabrese, racconta, in 19 opere, il legame tra Rotella e i più importanti interpreti della storia dell’arte mondiale, come Michelangelo, Caravaggio, Leonardo, Modigliani, Carrà, Picasso e De Chirico.

A curare la mostra è Antonella Soldaini, direttrice del «Mimmo Rotella Institute», per la quale con questa esposizione si vuole mettere in evidenza il fatto che «Rotella non ha mai rinunciato a sondare l’ampio spettro della storia dell’arte, cercando ispirazione non solo nel presente e nel passato prossimo ma anche nell’arte antica, approcciata in un modo intuitivo». La mostra, realizzata con il supporto di «Mutua sanitaria Cesare Pozzo», si protrarrà fino al 30 agosto 2020 nella «Casa della Memoria Mimmo Rotella», che si trova nel centro storico di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook