Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica I Virtuosi del teatro Alla Scala a Catanzaro per chiudere la Stagione Sinfonica del Politeama
DIRIGE ARLIA

I Virtuosi del teatro Alla Scala a Catanzaro per chiudere la Stagione Sinfonica del Politeama

I Virtuosi del teatro Alla Scala saranno ospiti del Politeama di Catanzaro per la chiusura della stagione sinfonica 2022. Il concerto, dal titolo "La Grande Classica F. Cilea", si terrà il 26 giugno alle 21,00 e sarà diretto dal Maestro Filippo Arlia, accompagnato dall'Orchestra Filarmonica della Calabria, con Enrico Bronzi al violoncello solista e Massimo Quarta al violino solista. 

«Francesco Cilea – ha detto il maestro Arlia – è stato un grandissimo compositore, interpretato da tenori come Enrico Caruso, primo interprete del Lirico di Milano, fino a Pavarotti con l’Arlesiana. È una grande emozione poter valorizzare e divulgare il suo patrimonio musicale ancora inedito».

I Virtuosi del teatro Alla Scala

Sono un affermato gruppo di musicisti appartenenti all’Orchestra del Teatro alla Scala e della Filarmonica della Scala, che hanno sentito l’esigenza di far musica insieme per condividere l’esperienza artistica maturata in decenni di collaborazione con alcuni tra i più famosi direttori del mondo. Loro mission é far conoscere la musica strumentale e virtuosistica italiana.

Per ottenere la massima qualità artistica l’ensemble è composta da musicisti di assoluta qualità ed include molte prime parti soliste, vincitrici di importanti premi e affermate a livello internazionale. Grazie alla loro presenza e alla valorizzazione di talentuosi elementi interni al gruppo, il repertorio è ampio e versatile. Include le composizioni per orchestra da camera del Barocco italiano, del periodo Classico, del Romantico e del Contemporaneo, privilegiando il virtuosismo per strumento solista e orchestra, lungo un arco compositivo che comprende Divertimenti, Serenate, Sinfonie, Concerti e trascrizioni strumentali di loro proprietà di Sinfonie d’Opera, duetti e arie famose del repertorio italiano (CD e DVD Amadeus e Limen).

Si esibiscono da quindici anni nei più importanti teatri, festivals e sale da concerto sia in Italia che all’estero. Solo per citarne alcuni : Musikverein di Vienna, ogni anno al Teatro alla Scala (suonando spesso anche musiche mai eseguite al Piermarini), Teatro Ristori di Verona, Teatro Verdi di Pisa, Petruzzelli di Bari, Riga Opera House, World Chamber Orchestras Festival di Mosca, all’IMG Tuscan Sun Festival di Cortona, con il soprano Danielle De Niese, al Bologna Festival con il soprano Barbara Frittoli (Stabat Mater di Boccherini CD SONY live ), Varna Festival e Sofia Festival in Bulgaria, Beethoven Festival di Pasqua in Polonia.

Effettuano anche concerti per occasioni particolari come al Museo del violino di Cremona, per l’annuale Stradivari Day del 2016, a Busseto per l’inaugurazione del museo Renata Tebaldi, due anni consecutivi Cortina per il Gran Concerto dell’Epifania o come quando sono stati invitati dall’Ambasciata d’Italia a Varsavia per il concerto di chiusura delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Ultimamente durante la pandemia s Covid hanno realizzato un Concerto in streaming ripreso al Teatro alla Scala per la TV polacca. Si esibiscono abitualmente senza direttore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook