Sabato, 25 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
L'INCHIESTA

“Gettoni” e rimborsi ai consiglieri per sedute fantasma? Acquisiti atti al Comune di Catanzaro

di

Hanno bussato alle porte del settore finanziario di Palazzo De Nobili, per uscire dopo qualche ora con una serie di documenti. In mano avevano una richiesta di atti nell’ambito di un’inchiesta fresca fresca che rischia di deflagrare al Comune e nei dintorni; nel mirino della Guardia di Finanza ci sono infatti le presunte “sedute fantasma” delle commissioni permanenti e i rimborsi ai consiglieri comunali.

Materia calda e molto delicata, della quale si è tanto discusso nelle ultime settimane dopo la denuncia del presidente dell’associazione “I Quartieri”, Alfredo Serrao.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook