Lunedì, 23 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comunali Catanzaro, centrodestra unito in archivio: FdI punta su Rino Colace
ELEZIONI

Comunali Catanzaro, centrodestra unito in archivio: FdI punta su Rino Colace

di
Il medico del policlinico universitario: nostra proposta politica coerente e identitaria
Catanzaro, Politica
Il Comune di Catanzaro

È quella del medico chirurgo Rino Colace la figura sulla quale Fratelli d’Italia ha deciso di puntare per la candidatura a sindaco del capoluogo di regione. Lo aveva detto su queste colonne la coordinatrice FdI Wanda Ferro: «Punteremo su una figura che la città conosce bene». E così la lunga riserva è stata sciolta indicando Colace, responsabile del servizio di Endoscopia al policlinico universitario “Mater Domini”, presidente regionale della Società scientifica Sied e consigliere dell’Ordine dei medici. Una figura che non è nuova alla politica e alle sue sfere parallele visto che il professionista è stato anche presidente del Consiglio comunale e amministratore unico della società partecipata Amc. Spiega di aver accettato di sposare il progetto autonomo di FdI per guidare «quella che è innanzitutto una sfida di rigenerazione della classe amministrativa cittadina». E sottolinea che con Ferro e i vertici di Fratelli d’Italia «abbiamo deciso di offrire ai cittadini catanzaresi una proposta politica chiara, coerente, identitaria, grazie all’impegno di donne e uomini, tra cui tanti giovani, pronti a mettere entusiasmo, capacità e competenza al servizio della città».
La proposta programmatica di FdI costruita nel corso dei mesi punta su «sicurezza, contrasto al disagio nei quartieri periferici, sostegno ai più deboli, diritto alla casa, supporto alla natalità e alla famiglia, tutela della salute» ma anche, aggiunge Colace, «la necessità di favorire l’iniziativa economica e di garantire trasparenza amministrativa e capacità di sviluppare progetti in grado di trasformare le risorse del Pnrr in reali occasioni di sviluppo». Ora si apre la settimana finale prima della presentazione delle liste e la tempistica per chiuderle sarà dunque serrata, così come stringente è il timing per eventuali confronti su un allargamento dell’alleanza. C’è infatti da definire il possibile accordo con Coraggio Italia che, nei giorni scorsi, aveva prospettato la possibilità di una corsa elettorale assieme a FdI.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook