Lunedì, 23 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Amministrative Catanzaro, si profila una corsa tra sei coalizioni. Ma gli scenari sono ancora fluidi
ELEZIONI

Amministrative Catanzaro, si profila una corsa tra sei coalizioni. Ma gli scenari sono ancora fluidi

di
Campo, Di Lieto, Donato, Fiorita e Talerico già in gara

Il termine del 14 maggio è ormai vicino ma lo scenario elettorale appare ancora in parte fluido. Il dato certo è che gli schieramenti in campo saranno sei ma all’interno di qualcuno gli scenari sono in evoluzione. In primis dentro Fratelli d’Italia, alle prese con la scelta del proprio candidato sindaco dopo la rinuncia di Rino Colace; FdI potrebbe scendere in campo assieme a Coraggio Italia, dunque con due liste ma non è escluso che si finisca per metterne in campo una unitaria.
Il candidato Francesco Di Lieto, invece, sta valutando assieme ai suoi alleati la possibilità di accorpare le due liste fin qui preparate in una unica formazione, “Insieme Osiamo - Francesco Di Lieto sindaco”. Una scelta che porterebbe a mettere in piedi una lista unitaria più forte evitando dispersioni di voti per superare la soglia di sbarramento ed entrare in Consiglio.

Definito lo scenario della coalizione civica di Valerio Donato, pronto a presentare dieci liste: Catanzaro azzurra, Prima l’Italia, Alleanza per Catanzaro, Calabria al centro, Catanzaro prima di tutto, Fare per Catanzaro, Volare alto, Progetto Catanzaro, Avanti e Rinascita. Di quest’area fa parte anche una larga fetta del centrodestra oggi alla guida di Palazzo De Nobili ma vi hanno aderito anche singoli esponenti in rottura con il Pd. E oggi alle 12 Donato e i rappresentanti delle sue liste presenteranno la coalizione nella sala giunta della Provincia.
Assetto delineato anche per la coalizione di centrosinistra che sostiene Nicola Fiorita, che presenterà cinque liste: Partito democratico, Cambiavento, Movimento 5 Stelle, Fiorita sindaco e Catanzaro Fiorita (che raggruppa le formazioni civiche della coalizione). Domani si dovrebbe svolgere la riunione finale delle varie componenti, stabilendo anche il calendario della presentazione delle liste a Palazzo De Nobili. La coalizione civica moderata di Antonello Talerico ha al suo interno anche una fetta di centrodestra: da Officine del Sud a Noi con l’Italia, Io scelgo Catanzaro-Talerico sindaco, Catanzaro al centro, Azione popolare; in ballo ci sarebbe anche una sesta lista di area centrista ma il quadro è ancora in evoluzione.
La sesta formazione è quella civica di Catanzaro Oltre che sarà guidata dal consulente aziendale Nino Campo. Nelle scorse settimane aveva presentato un progetto strategico e delineato la propria possibile discesa in campo. E ora sarebbe tutto pronto, con una lista civica formata da 22 aspiranti consiglieri.
fr.ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook