Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Paravati si appresta a festeggiare il decimo anniversario dalla morte di Natuzza
RELIGIONE

Paravati si appresta a festeggiare il decimo anniversario dalla morte di Natuzza

La Serva di Dio Natuzza Evolo - di cui il primo novembre ricorre il decimo anniversario della a morte - continua ad essere viva e presente nel cuore di centinaia di migliaia di persone molti dei quali hanno avuto modo di conoscerla direttamente e di avere trovato grazie a lei la forza per superare i tanti momenti difficili della vita.

Le testimonianze in questa direzione senso sono migliaia, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola. Così come sono numerose le persone che asseriscono di essere guarite grazie alla sua intercessione e di cui prossimamente sarà chiamato a farsi carico per verificarne l'attendibilità il tribunale diocesano insediato il sei aprile scorso e composto dal giudice delegato don Francesco Vardè che rappresenta il presule, dal promotore di giustizia monsignor Saverio Di Bella, dal notaio don Francesco Sicari e dal notaio aggiunto Francesco Reda.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook