Giovedì, 18 Ottobre 2018
4 DENUNCIATI

Mette ko l'arbitro durante partita di calcio,

Ha colpito l'arbitro con una testata, durante una partita di calcio, procurandogli una frattura del setto nasale, giocando senza neppure essere tesserato. C.M., di 27 anni, è stato denunciato dai carabinieri a Cirò Marina con l'accusa di lesioni personali, sostituzione di persona e falsità materiale. Assieme al giovane sono state denunciate altre tre persone per falso materiale. L'episodio è accaduto durante l'incontro tra Cremissa e Minieri King, valido per il campionato di Prima categoria calabrese. Uno dei calciatori si è scagliato violentemente contro l'arbitro ed i militari, presenti per svolgere il servizio di ordine pubblico, sono intervenuti per sedare gli animi. Successivamente, controllando i documenti degli atleti, i carabinieri hanno scoperto che C.M., per scendere in campo e giocare, aveva goduto della complicità di un altro calciatore e di dirigenti della società sportiva. In pratica, il giovane aveva apposto la propria foto sul documento appartenente ad un compagno di squadra. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X