Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vibonese, Cani unico punto interrogativo
SERIE C

Vibonese, Cani unico punto interrogativo

di

È probabilmente l’unico neo di questo inizio di stagione ma potrebbe anche diventare presto il valore aggiunto o l’asso nella manica da calare al momento giusto. È Edgar Cani, l’attaccante albanese che la Vibonese ha preso nell’ultima settimana di mercato e ha presentato in pompa magna con tanto di conferenza stampa.

Evento più unico che raro in casa rossoblù. Fin qui ha totalizzato sette presenze ma appena 209 minuti e nessun gol all’attivo. In pratica è stato impiegato con il contagocce e utilizzato solo per spezzoni di partita. Dall’inizio ha giocato due gare: contro il Trapani e contro il Matera.

Nel primo caso ha tirato una sola volta in porta e poi non si è più visto; nel secondo si è distinto per un bel movimento senza palla che ha smarcato Taurino per la rete della vittoria ma oltre questo nulla più. L’impiego di Cani anziché aumentare è quindi diminuito con il trascorrere delle giornate: dai 55 minuti contro il Matera si è passati ai 25 di Catania e, addirittura, ai 4 e ai 2 minuti contro la Cavese e la Sicula Leonzio intervallati dalla panchina di Rieti.

Insomma, il tanto discusso attaccante albanese non ha ancora convinto Nevio Orlandi ed è finito nelle retrovie. A penalizzarlo è principalmente una condizione fisica certamente non ottimale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook