Giovedì, 15 Novembre 2018
SERIE C

Catanzaro a Catania per la svolta: per Auteri nodi in difesa e attacco

di
catanzaro calcio, Catanzaro, Calabria, Sport
Gaetano Auteri, allenatore del Catanzaro

Catania può essere la svolta. In un senso o nell’altro, la partita di domani pomeriggio è destinata a incidere profondamente la stagione del Catanzaro. Un successo al “Massimino” sarebbe come una scala reale sul tavolo della classifica, entusiasmo allo stato puro per dimenticare la settimana complicata aperta dal pari contro il Bisceglie.

Auteri ha uno score personale brillante contro gli etnei: 4 vittorie, 3 pari e 1 sola sconfitta. C’è chi lo ha definito bestia nera: «Non so se sia così - ha detto il coach - e certamente non ho nulla contro nessuno, alleno squadre che esprimono personalità, che non si sottraggono al confronto e che cercano di imporsi attraverso il gioco».

I nodi da sciogliere per le Aquile che non vincono da un mese (4-0 a Pagani) riguardano difesa e attacco. «Il gruppo offre tante possibilità e c’è molta competizione – ha sottolineato Auteri -, farò le scelte alla fine, ma anche rispetto all’aspetto tattico non escludo che, come avvenuto in altre occasioni, possa decidere di cambiare qualcosa». Pre-tattica o reale indecisione, si vedrà. Il Catania è in bilico fra 3-5-2 e 4-3-1-2, i giallorossi partiranno col 3-4-3. Nel pacchetto arretrato dovrebbe toccare ancora a Figliomeni (invece di Signorini). In attacco ballottaggio, ma non riguarda Kanoute, né coinvolge Fischnaller: forse Ciccone verrà preferito a Giannone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X