Giovedì, 15 Novembre 2018
SERIE B

Crotone, la pausa per imporre una svolta

di
crotone calcio, Nwankwo Simy, Catanzaro, Calabria, Sport
Nwankwo Simy

Nel bene e nel male è il protagonista della sconfitta esterna col Perugia. Nwankwo Simy, partito titolare al “Curi”, ha prima segnato il gol del pareggio ma poi ha beffato il proprio portiere insaccando in rete il 2-1.

"E’stata una giornata infelice per me - spiega l’attaccante rossoblù - Purtroppo può capitare ma bisogna andare avanti, lavorando con la testa giusta e sapere che il calcio è cosi: ci sono periodi in cui ti gira tutto storto, altri momenti in cui ti va tutto bene".

Il Crotone non riesce proprio ad invertire il trend negativo dei risultati, complici i troppi errori in fase difensiva ma anche la poca concretezza in attacco. "Immaginavamo una partita difficile, e cosi è stato - commenta - però la squadra sta crescendo nella maniera giusta, giocando un buon calcio e mettendo in mostra ciò che vuole il mister.

E’ arrivata un’altra sconfitta che non meritavamo. Abbiamo costruito più noi rispetto al Perugia che comunque ha fatto un buon lavoro. Sicuramente non meritavamo di perderla". Ora ci sarà la sosta che servirà molto nel lavoro in cui mister Oddo vi vorrà coinvolgere. "Si, avremo del tempo per lavorare meglio col mister, cercheremo di sfruttarlo bene per comprendere al massimo ciò che ci chiede di mettere in campo. Poi prepareremo nei minimi particolari la prossima partita col Cosenza. Abbiamo bisogno di ripartire fortissimo e penso che questa sosta ci servità molto in questa direzione". Intanto sono 4 i calciatori pitagorici convocati con le rispettive Nazionali d’appartenenza: Aristoteles Romero, Nicola Nanni, Marcus Rohden e Sauli Vaisanen.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X