Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Crotone ha individuato l'attaccante: è Podgoreanu. Golemic e Cancellieri nel mirino
SERIE B

Il Crotone ha individuato l'attaccante: è Podgoreanu. Golemic e Cancellieri nel mirino

di

È Suf Podgoreanu, classe 2002, calciatore israeliano, con cittadinanza romena, attaccante dello Spezia e della nazionale israeliana, l'indiziato numero uno per l'attacco rossoblù. La dirigenza pitagorica sarebbe pronta a chiudere a breve l'arrivo, in prestito fino a giugno, dell'esterno offensivo molto duttile, veloce e dotato fisicamente, in possesso anche di un'ottima tecnica individuale. Abile nel controllo di palla, predilige la posizione di centravanti, ma può essere impiegato anche come ala, partendo dalla sinistra per poi scaricare un grande tiro col destro. L'esterno israeliano in Liguria ha trovato poco spazio, riuscendo a collezionare appena 5 presenze per cui potrebbe sposare la causa rossoblù per cercare di mettere in mostra le sue caratteristiche, provando a contribuire all'ardua risalita in classifica del Crotone.

Inoltre, come anticipato su queste colonne qualche giorno fa, dopo aver contattato Theophilus Awua, il centrocampista classe '98 della Pro Vercelli, da sempre pallino di mister Modesto, dovrebbe arrivare a breve in terra calabra per iniziare la sua nuova avventura, sempre con l'allenatore crotonese che lo ha già avuto a disposizione a Vercelli e a Rende. Percorso inverso potrebbe farlo l'estremo difensore Gianluca Saro ma solamente se Contini dovesse rimanere in riva allo Jonio. Se il numero 13 rossoblù dovesse, invece, anticipare il suo ritorno al Napoli, club dal quale è arrivato in prestito, allora difficilmente Saro sarà ceduto fino alla fine del torneo alle Bianche Casacche.

Nel frattempo, è tornato a lavoro il Crotone che ieri mattina al centro sportivo ha sostenuto l'ennesima seduta a ranghi ridotti a causa del Covid-19. Oggi si tornerà in campo nel pomeriggio in considerazione del fatto che la mattina sarà effettuato un nuovo giro di tamponi per verificare se qualche elemento del gruppo squadra si è negativizzato e, dunque, potrà essere convocabile per la trasferta di Parma. Sabato, infatti, gli squali sono chiamati a disputare la prima partita del nuovo anno, l'ultima del girone di ritorno. E sarà un Crotone in piena emergenza in considerazione del fatto che, anche se dovesse rientrare qualcuno dopo la positività al Covid 19, sicuramente la condizione non sarà all'altezza della situazione; anzi, c'è il rischio di peggiorare le cose vista l'alta probabilità di infortuni. Inoltre, mister Modesto non potrà neanche contare sul difensore Nedelcearu che è stato appiedato dal giudice sportivo. Salterà il match anche l'attaccante Augustus Kargbo che risulta inserito nella lista definitiva e, pertanto, prenderà parte alla competizione.

A un passo anche l'arrivo del centrocampista Awua già al Rende con Modesto.

Nuovi obiettivi

Il tempo inizia a stringere e la dirigenza rossoblù proverà a chiudere qualche trattativa in questi giorni. Oltre al ritorno di Golemic, ora al Lamia in Grecia, il club pitagorico sta lavorando per portare in riva allo Jonio l’attaccante esterno Matteo Cancellieri, classe 2002 del Verona, e dell’attaccante Demir Ceter, classe ’97 del Cagliari. In uscita si continua a lavorare per Benali al Brescia anche se interessa pure al Pisa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook